NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 

Pretura di Vipiteno - Ente

 

Tipologia

Ente

 

Forma autorizzata del nome

Pretura di Vipiteno  Linked Open Data: san.cat.sogP.74522

 

Data di esistenza

1850 - 1989

 

Sede

Vipiteno (Bolzano)

 

Tipo ente

Organi statali e di governo, istituzioni, magistrature centrali e locali pre-unitari

 

Descrizione

La Pretura di Vipiteno venne istituita con notificazione del 29 novembre 1849, per effetto della quale venne stabilita la separazione tra giurisdizione ed amministrazione. La denominazione italiana rimaneva ancora "Giudizio distrettuale", ma quella tedesca aveva mutato la denominazione da Landgericht, ossia Giudizio distrettuale, a Bezirksgericht, ossia Pretura. Tra il 1854 ed il 1868 le competenze giurisdizionali della Pretura di Vipiteno vennero assorbite dal neo istituito Ufficio distrettuale.Con legge del'Impero n. 44 del 19 maggio 1868 si sancì nuovamente, la separazione delle funzioni giurisdizionali da quelle amministrative e con legge dell'Impero n. 59 dell'11 giugno 1868 venne disposta l'organizzazione delle preture. Dal 1919 la Pretura di Vipiteno venne a far parte dell'ordinamento giudiziario italiano e con legge 1 febbraio 1989 n. 30 diventò sezione distaccata della Pretura circondariale di Bolzano. Bibliografia: Notificazione emanata il 29 novembre 1849, pubblicata nel "Bollettino provinciale delle leggi e degli atti del Governo pel Tirolo e Vorarlberg", fasc. I, dispensato e spedito il 28 gennaio 1850, pp. 2-57; Costituzione delle preture circondariali e nuove norme relative alle sezioni distaccate, in "Gazzetta Ufficiale", 6 febbraio 1989, n. 30, supplemento ordinario.

 

Sistema aderente

SIAS. Sistema Informativo degli Archivi di Stato.

 

URL Scheda provenienza