NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 

Magnaguti, famiglia - Famiglia

 

Tipologia

Famiglia

 

Forma autorizzata del nome

Magnaguti, famiglia  Linked Open Data: san.cat.sogP.26389

 

Data di esistenza

(sec. XVI-1966)

 

Ambito territoriale

Mantova

 

titolo

conti

 

Descrizione

Originari della zona di Sermide, trasferiti in città, i Magnaguti ottengono il titolo di conti nel 1699, per concessione dell'ultimo duca Gonzaga, Ferdinando Carlo. I membri della famiglia sono personaggi di alto senso civico, culturale ed artistico, imparentati con Giovanni Chiassi, personaggio di spicco del Risorgimento locale. Tra i Magnaguti, Ercole è il primo Sindaco di Mantova dopo l'unificazione al Regno d'Italia. L'ultimo a portare il cognome dell'antica famiglia nobile mantovana è Alessandro, uomo di cultura, collezionista e numismatico, morto senza figli nel 1966. La famiglia abita, dalla fine del '700, un prestigioso palazzo seicentesco nel cuore della città, abbellito da interventi di artisti quali i pittori Giorgio Anselmi e Felice Campi e dallo stuccatore neoclassico Stanislao Somazzi. La collezione numismatica Magnaguti, una delle più importanti d'Italia, è stata acquisita dalla Banca Agricola Mantovana e allestita in un apposito museo.

 

Sistema aderente

SIAS. Sistema Informativo degli Archivi di Stato.

 

URL Scheda provenienza