NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 

Commissione provinciale amministrativa - Ente

 

Tipologia

Ente

 

Forma autorizzata del nome

Commissione provinciale amministrativa  Linked Open Data: san.cat.sogP.53645

 

Data di esistenza

1831-1870

 

Sede

Ancona

 

Tipo ente

Organi statali e di governo, istituzioni, magistrature centrali e locali pre-unitari della restaurazione

 

Descrizione

La commissione provinciale amministrativa venne istituita, con editto 5 luglio 1831, in seno al consiglio provinciale. Quest'ultimo si riuniva una volta l'anno e quindi la commissione fungeva da organo quasi permanente fra l'una e l'altra riunione con il compito di amministrare le rendite e le spese della provincia nei limiti del bilancio preventivo approvato dal consiglio. Con la legge del 22 novembre 1850 si stabilì che la Commissione amministrativa veniva eletta dal Consiglio fra i possidenti eleggibili a consiglieri, salvo conferma da parte del Delegato. Da essa dipendevano direttamente il segretario contabile, uno o più ingengeri e vari impiegati. Bibliografia: E. LODOLINI, L'amministrazione periferica e locale nello Stato Pontificio dopo la Restaurazione, in "Ferrara viva", n. 1 (1959), pp. 31-32

 

Sistema aderente

SIAS. Sistema Informativo degli Archivi di Stato.

 

URL Scheda provenienza