NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 

Magistrato di sanità marittima in Venezia - Ente

 

Tipologia

Ente

 

Forma autorizzata del nome

Magistrato di sanità marittima in Venezia  Linked Open Data: san.cat.sogP.24018

 

Tipo ente

Preunitari

 

Descrizione

«Ebbe competenze analoghe a quelle, in materia marittima, dei provveditori alla sanità della repubblica di Venezia, ma con giurisdizione limitata al solo Veneto; per i paesi d'Oltremare era stato creato il magistrato di sanità di Trieste con risoluzione 2 agosto 1824» (Guida generale, IV, p. 1036) «Il glorioso Magistrato di Sanità marittima della Repubblica Veneta continuò a sussistere anche in quest'epoca, ma con molte restrizioni. Staccato dall'Amministrazione comunale alla quale l'aveva sottoposto la legge del 1807 e rientrato nella sfera governativa, dapprima ebbe limitata la propria giurisdizione al solo Veneto, essendo stato creato per i paesi d'oltremare il Magistrato di Trieste, e più tardi, nell'aprile del 1816, con un'Ordinanza che, sebbene dichiarata semplicemente provvisoria, ferì profondamente l'orgoglio veneziano, fu addirittura sottoposto al Magistrato di Trieste. Finalmente nel 1824, con la Risoluzione Sovrana del 2 agosto, che dichiarò autorità centrale negli oggetti di sanità marittima di tutto il litorale austriaco il Governo di Trieste, la decadenza del Magistrato di Venezia divenne definitiva.» (Da Mosto, II, p. 61)

 

Sistema aderente

SIASVE. Sistema informativo dell'Archivio di Stato di Venezia.

 

URL Scheda provenienza