NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 

Tipografia camerale - Ente

 

Tipologia

Ente

 

Forma autorizzata del nome

Tipografia camerale  Linked Open Data: san.cat.sogP.19219

 

Data di esistenza

[sec. XII-1798 e 1800-1809]

 

Sede

Roma

 

Tipo ente

Ufficio centrale di stato di Antico regime

 

Descrizione

La stamperia camerale durante il pontificato di Paolo V fu unita alla stamperia vaticana che era stata istituita da Sisto V (già i predecessori di quest'ultimo avevano progettato l'istituzione di una tipografia per pubblicare i manoscritti della biblioteca); lo Stesso Sisto V aveva istituito una congregazione per l'amministrazione della stamperia (la XIV della Immensa aeterni Dei, vediCongregazioni sistine e presidenze) ed aveva disposto che si conservassero tutti gli originali passati alle stampe; in seguito, invece dell'originale, fu conservata la prima copia. La congregazione sistina divenne poi una dipendenza di quella dell'indice

 

Sistema aderente

GGASI. Guida Generale degli Archivi di Stato

 

URL Scheda provenienza