NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 
 

Archivio di Stato di Livorno

Denominazione:

Archivio di Stato di Livorno  Linked Open Data: san.cat.sogC.4937

 

Tipo Soggetto Conservatore:

- archivio di Stato

 

Descrizione:

L'AS Livorno istituito come Sezione di Archivio di Stato nel 1941, in forza della l. 22 dic. 1939, n. 2006, divenne Archivio di Stato a seguito del d.p.r. 30 sett. 1963, n. 1409. L'AS Livorno ha ereditato tutti i fondi che l'Archivio storico cittadino (aperto al pubblico nel 1889) aveva concentrato a seguito della tenace azione di Pietro Vigo, intesa a reperire e a rendere accessibile tutto il materiale archivistico di produzione locale: da quello degli uffici periferici degli Stati toscano e italiano a quello delle altre amministrazioni pubbliche, a quello infine di provenienza privata. L'assetto dato dal Vigo al complesso documentario rifletteva sostanzialmente l'ordine in cui le carte si trovavano all'atto del loro versamento, con la conseguente arbitraria identificazione tra l'amministrazione che procedeva al versamento degli archivi e lo ufficio che li aveva prodotti; i pochi rimaneggiamenti non furono sempre improntati al rispetto dei principi archivistici, giungendosi spesso ad artificiose classificazioni per materia. L'azione svolta di recente - specie dopo l'istituzione dell'Archivio di Stato - per procedere ad una corretta attribuzione dei fondi e ad una ricostituzione delle sparse membra, ha portato a notevoli risultati, fedelmente rispecchiati nella Guida inventario qui sotto citata. Molto resta tuttavia da fare per chiarire definitivamente la fisionomia di alcuni fondi tra i più importanti. Per questo si è colta l'occasione della Guida generale per prefigurare qualche modifica. Non si è ritenuto necessario citare puntualmente, fondo per fondo, le pagine della Guida inventario che vi si riferiscono. Così pure non si sono citate le date di redazione degli inventari anteriori alla Guida stessa i quali del resto sono stati compilati tutti nel giro degli ultimi trent'anni. Va infine ricordato che le ricerche su Livorno e la sua attuale provincia (in particolare Piombino) dovranno rivolgersi, com'è ovvio, anche in altri Archivi e specialmente in quelli di Firenze e di Pisa.

 

Sede:

Palazzo del Governo, via Fiume 40 - 57123, Livorno (Livorno)

 

Contatti:

tel: 0586897776
fax: 0586880028
email: as-li@beniculturali.it

 

Servizio consultazione al pubblico:

Si
 

Orari di apertura:

 

Modalità di accesso:

La sala studio del settore Catasti è aperta dal lunedì al venerdì con orario 9.00 - 13,00

 

Servizi al pubblico:

servizio di foto riproduzione

 

Schede conservatori nei sistemi di provenienza:

 

Risorse esterne correlate: