NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 
 

Archivio di Stato di Forlì

Denominazione:

Archivio di Stato di Forlì  Linked Open Data: san.cat.sogC.4927

 

Tipo Soggetto Conservatore:

- archivio di Stato

 

Descrizione:

L'AS Forlì, istituito come Sezione con d.m. 23 giu. 1941, divenne Archivio di Stato a seguito del d.p.r. 30 sett. 1963, n. 1409. L' Archivio ha ereditato dalla biblioteca comunale la parte più antica della documentazione. Conserva anche documenti riguardanti le province limitrofe, nonché alcuni fondi della cosiddetta Romagna toscana, cioè della fascia appenninica della provincia, che fece parte del granducato di Toscana fino al 1859 e poi della provincia di Firenze fino al 1923 [Presso la biblioteca comunale si trovano, oltre a cronache, numerosi manoscritti e documenti che integrano la documentazione dell'AS Forlì. Lo stesso dicasi delle biblioteche comunali di Cesena e Rimini e della Rubiconia accademia dei filopatridi di Savignano sul Rubicone. Altre fonti integrative della documentazione dell'AS Forlì sono gli archivi privati - tra i quali particolarmente da segnalare l'Albicini e il Paulucci de' Calboli - e gli archivi ecclesiastici, cioè i vescovili e i capitolari di Forlì e Bertinoro e quello dell'antica abbazia di Forlimpopoli]

 

Sede:

via dei Gerolimini 6 - 47121, Forlì (Forlì-Cesena)

 

Contatti:

tel: 0543 31217
fax: 0543 31678
email: asfo@beniculturali.it

 

Servizio consultazione al pubblico:

Si
 

Orari di apertura:

 

Servizi al pubblico:

Ricerca e consultazione in presenza sia di carattere archivistico che bibliografico, ricerche per corrispondenza, fotoriproduzione, attività didattica e visite guidate

 

Schede conservatori nei sistemi di provenienza:

 

Risorse esterne correlate: