NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 
 

Palazzo Nerucci

Denominazione:

Palazzo Nerucci  Linked Open Data: san.cat.sogC.25299

 

Tipo Soggetto Conservatore:

- accademia/ente di cultura

 

Descrizione:

Il palazzo venne costruito per volontà di Domenico Nerucci nel 1554. Nerucci rivestì importanti cariche ecclesiatiche, fu infatti auditore del cardinale Fornelli, auditore fiscale in Campidoglio sotto Gregorio XIII e giudice d'appello sotto Sisto V. Nell'angolo nord-occidentale dell'edificio si trova la loggia della Mercanzia (1554) all'interno della quale si trova la cappella della Concezione con pregevoli affreschi. Il palazzo ha ospitato la sede del Comune fino al 1937 e un liceo a partire dal 1964, mentre dal 2005 conserva un'importante e ricca raccolta d'arte. Complessi archivistici detenuti: Fondo Ildebrando Imberciadori; Fondo Don Silvio Monaci; Fondo Ginanneschi Giannelli Lazzereschi.

 

Sede:

Piazza Colonna, 1 - 58033, Castel del Piano (Grosseto)

 

Servizio consultazione al pubblico:

Si
 

Schede conservatori nei sistemi di provenienza:

 

Risorse esterne correlate: