NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 

Link alla pagina di visualizzazione nel sistema afferente


Archivio di Stato di Trento, Capitolo del Duomo di Trento, ITASTNCAPITOLODUOMON1282, Pergamena ITASTNCAPITOLODUOMON1282_15 

Archivio di Stato di Trento, Capitolo del Duomo di Trento, ITASTNCAPITOLODUOMON1282, Pergamena ITASTNCAPITOLODUOMON1282_15

I “consiliarii cæsarei in Verona” informano Giorgio Neideck, vescovo di Trento e luogotenente imperiale in Verona, dell’avvenuta cattura da parte di cavalieri veneziani della “domina” Giacoma Orsini “conthoralis” del “dominus Hermetius Bentivolus”, benché essa fosse munita di salvacondotto imperiale: chiedono istruzioni su come agire al riguardo. Avvertono che i veneziani stanno preparando l’assalto per la conquista di Peschiera, e sollecitano provvedimenti rapidi. Riferiscono che alcuni cittadini di Verona lamentano di non poter raccogliere le loro rendite e prodotti sui terreni occupati dai veneziani; di aver scritto in proposito al podestà veneto di Cologna, il quale ha risposto con proprie “littere”, “ex quarum inscriptione facile intelligi potest quo animo sint Veneti erga cæsaream maiestatem animati”; negano quanto afferma a loro riguardo il podestà di Cologna, ed affermano di non aver in alcun modo impedito ai sudditi veneziani di portare con sé oltre l'Adige i loro raccolti. Originale (id. SIAS 890503016)