NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 

Link alla pagina di visualizzazione nel sistema afferente


Archivio di Stato di Trento, Capitolo del Duomo di Trento, ITASTNCAPITOLODUOMON1282, Pergamena ITASTNCAPITOLODUOMON1282_14 

Archivio di Stato di Trento, Capitolo del Duomo di Trento, ITASTNCAPITOLODUOMON1282, Pergamena ITASTNCAPITOLODUOMON1282_14

“Fantinus Mauro” podestà di Cologna informa i “consiliarii cæsarei” di Verona di accettare e consentire che i cittadini di Verona mandino in loco i loro “commessi a ricolger le sue intrate et proventi de le sue possessione”, pur tuttavia restando loro assolutamente vietato condurre queste a Verona sino a quando sussisterà analogo divieto per i sudditi di Cologna di portare in Cologna le entrate provenienti dai loro terreni posti oltre l'Adige; nega di aver imposto ai cittadini di Verona la tassazione daziaria di 4 soldi per minale; lamenta che è stato impedito al messo del reverendo Angelo Michiel di riscuotere le entrate del beneficio “da Roncha” a lui spettanti. Chiede infine ai “consiliarii” di Verona di provvedere a tale situazione, emanando opportuni proclami al riguardo, dopo di che egli farà altrettanto in Cologna, con reciproco beneficio di entrambe le parti e rispettivi sudditi, Originale (id. SIAS 890503015)