NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 

Link alla pagina di visualizzazione nel sistema afferente


Archivio di Stato di Trento, Capitolo del Duomo di Trento, ITASTNCAPITOLODUOMON1271, Pergamena ITASTNCAPITOLODUOMON1271_08 

Archivio di Stato di Trento, Capitolo del Duomo di Trento, ITASTNCAPITOLODUOMON1271, Pergamena ITASTNCAPITOLODUOMON1271_08

In relazione alla lettera del 15 novembre scorso, recante notizie relative al campo dei veneziani prossimo ad installarsi presso Verona, e la conseguente richiesta di truppe di rinforzo a difesa della medesima città, Charles d’Amboise luogotenente in Italia del re di Francia Luigi XII risponde a Giorgio Neideck vescovo di Trento e luogotenente imperiale di Verona di non poter inviare i lanzichenecchi dovendo impiegarli sulla piazza di Parma, e di aver perciò scritto a “monsignor Conti” di recarsi a Peschiera, ed ad un' altra compagnia con quella di Tarlatino di portarsi a Verona in caso di necessità. Invita perciò il Neideck “ad volere aiutarsi de li suoi de Trento et del contado de Tirolo” sino a che sarà possibile, pregandolo infine di considerare la difficile situazione in cui al presente si trova l’esercito francese, che impedisce di fatto il fornire l’aiuto richiesto. Originale (id. SIAS 890502986)