NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 

Link alla pagina di visualizzazione nel sistema afferente


Archivio di Stato di Trento, Capitolo del Duomo di Trento, Pergamena ITASTNCAPITOLODUOMON0490 

Archivio di Stato di Trento, Capitolo del Duomo di Trento, Pergamena ITASTNCAPITOLODUOMON0490

Compravendita. “Ser Ognob(enus) quondam Preti de monte Malado et habitator in contrata Avenallium pertinentiis ville Scledi” vende “iure proprio sine ulla conditione, pro libero et expedito allodio” a “Iohannes quondam Concii de Treto” due campi di terreno arativo e chiesurato posti nelle pertinenze della villa di Schio “in contrata Pegaxonis”, al prezzo di 40 lire di denari veronesi piccoli, che il venditore dichiara di aver ricevuto in pieno ed integrale pagamento. Segue un esteso formulario di clausole dei contratti di compravendita. Sono presenti come testimoni all'atto “Ancius quondam Bartholomei dictus de contrata Campi Velli, Nicolaus Guilielmi quondam Alberti de Scon(n)isio, et Pasquallis quondam Nicolay de contrata Avenalium pertinentiis ville Scledi”. Originale (id. SIAS 890501699)