NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 

Link alla pagina di visualizzazione nel sistema afferente


Archivio di Stato di Palermo, Diplomatico, Tabulario della Commenda della Magione, Pergamena TCM 044 

Archivio di Stato di Palermo, Diplomatico, Tabulario della Commenda della Magione, Pergamena TCM 044

Federico II imperatore dei Romani, re di Gerusalemme e di Sicilia, accoglie la supplica di Matteo Vulpilla, figlio del defunto Filippo Vulpilla, confermandogli il possesso del casale denominato Sabuch nel territorio di Caltanissetta, che in precedenza Guglielmo II aveva donato ad Alessandro Vulpilla suo zio, coll'obbligo perpetuo di fornire alla curia imperiale il servizio di un cavaliere armato nel regno per tre mesi consecutivi ogni volta che sarà necessario (LO CASCIO, n. 61) Originale (id. SIAS 70017349)