NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 

Link alla pagina di visualizzazione nel sistema afferente


Archivio di Stato di Palermo, Diplomatico, Tabulario del monastero di Santa Maria di Malfinò poi Santa Barbara, Pergamena TSMM 282 

Archivio di Stato di Palermo, Diplomatico, Tabulario del monastero di Santa Maria di Malfinò poi Santa Barbara, Pergamena TSMM 282

Il nobile Filippo de Guerchiis di Messina, per atto in Notar Tomaso de Ungra messinese, detta il suo testamento per cui istituisce erede universale il suo figlio Perrone, e se morrà senza figli lo sostituisce con il fratello Tommaso de Guerciis ed in tale atto lega al Convento di San Domenico di Messina alcune case nella contrada San Dionigi. Fa altri legati e disposizioni (CARINI, n. 282) Originale (id. SIAS 70016492)