NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 

Link alla pagina di visualizzazione nel sistema afferente


Archivio di Stato di Palermo, Diplomatico, Tabulario del monastero di Santa Maria di Malfinò poi Santa Barbara, Pergamena TSMM 005 

Archivio di Stato di Palermo, Diplomatico, Tabulario del monastero di Santa Maria di Malfinò poi Santa Barbara, Pergamena TSMM 005

Piacenza, vedova del fu Obberto Pellipario, moglie di Vassallo Volvicante, genovese, per atto in notar Pietro Rufi di Genova, confessa ricevere da Giovanni Carbono, taliatore, la somma di libre ventotto in moneta di Genova, per prezzo di una casa nella stessa città, territorio di Sant'Ambrogio, a quest'ultima lasciata in eredità dal suddetto Obberto Pellipario (CARINI, n. 5) Originale (id. SIAS 70016026)