NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 

Link alla pagina di visualizzazione nel sistema afferente


Archivio di Stato di Palermo, Diplomatico, Pergamene di diversa provenienza (già Pergamene varie 1-178, 243-259), Serie I, Pergamena PDP 020.20 (PVa 83) 

Archivio di Stato di Palermo, Diplomatico, Pergamene di diversa provenienza (già Pergamene varie 1-178, 243-259), Serie I, Pergamena PDP 020.20 (PVa 83)

Antonio de Oliva in presenza di Giovanni de Maullo, censario, secondo quanto stabilito nei capitoli De fide censarii seu prosanetis e in quelli De quanto bancherii satis dent[...] premessi all'atto, vende a Matteo de Montaperto alcune partite di panni pregiati da consegnare a Nicolò Lomellino in soddisfacimento della fideiussione fatta in favore del figlio Giovanni. Segue in data 3[1] luglio 1423, l'attestazione di autenticità da parte di Pietro de Vallata di Milano, vicario e luogotenente portatis di Genova (SPATAFORA, n. 83) Originale (id. SIAS 70015738)