NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 

Link alla pagina di visualizzazione nel sistema afferente


518. Archivio di Stato di SIENA, Diplomatico, Diplomatico Riformagioni, Pergamena 0520 - 1235 giugno 13, casella 59 

518. Archivio di Stato di SIENA, Diplomatico, Diplomatico Riformagioni, Pergamena 0520 - 1235 giugno 13, casella 59

Iacopo "Scanii", giudice, procuratore del comune di Firenze, Ranieri di Guido Montanari, procuratore del comune di Orvieto, e Pepo di Tancredi dei conti di Campiglia, rimettono all'arbitrato di Iacopo, vescovo cardinale di Palestrina, legato papale, le trattative per la pace tra Firenze e Siena, a condizione che il lodo, se non sarà pronunciato entro il primo di luglio, sarà ritenuto nullo. (id. SIAS 52800618)