NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 

Fiat, Gran Premio "Vetturette", Brescia 1923

Cronaca della vittoria di Alessandro Cagno al Gran Premio "Vetturette" svoltosi a Brescia nel 1923 su Fiat 803 corsa. Chiamato a sostituire nella squadra Fiat il pilota Evasio Lampiano, morto in un incidente in prova due settimane prima, Cagno vinse agevolmente, imponendo una media di 136 km per i primi 174 km e di circa 130 sull'intero percorso di 522 km. Fu suo anche il giro più veloce, 139 km/h. Questa gara fu l'addio definitivo alle gare di velocità cui Cagno partecipò, 1923 (Archivio nazionale del cinema d'impresa, Fondo Fiat)