NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 

Veleni d'Italia, di Ugo Adilardi, Massimo Crippa, Ansano Giannarelli, Paola Morico, Carla Simoncelli, 1976

Più che un documentario, Veleni d'Italia si propone come uno strumento audiovisivo d'informazione e di analisi sui problemi della nocività industriale. Partendo dall'incidente di Seveso, ricostruito con immagini cinematografiche e fotografiche e con grafici, l'audiovisivo si sviluppa - sulla base di un'intervista con la scienziata Laura Conti, di testimonianze di sindacalisti, esponenti politici, scienziati e di immagini sui luoghi e sulle situazioni più significative in rapporto al problema della nocività industriale - come una riflessione sulla salute nelle fabbriche e sul territorio, sulle misure da adottare per salvaguardare i cittadini e i lavoratori nell'ambiente in cui vivono e svolgono la propria attività, sulla necessità di un controllo democratico nei confronti dei processi industriali e dell'organizzazione del lavoro (Fondazione Archivio audiovisivo del movimento operaio e democratico, Fondo Unitelefilm)