NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 

Montecatini, L'industria italiana della juta, anni '20-'30

Viene illustrato il processo di lavorazione della juta, dalla preparazione e filatura alla confezionatura e tessitura nello stabilimento di Aulla. Il tessuto prodotto è sottoposto a diverse operazioni di rifinitura: il rammendo della trama, la stiratura, la cucitura e l'imballaggio dei sacchi. La forza motrice per lo stabilimento di Aulla è fornita dalla corrente elettrica prodotta dalla centrale elettrica di Ponterotto. Vedute dello stabilimento di Spezia. La Società Jutificio di Spezia ha istituito presso lo stabilimento di Aulla un convitto per ricoverare oltre 120 operaie residenti in paesi distanti dallo stabilimento (Archivio nazionale del cinema d'impresa, Fondo Montecatini)