NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 

Vecchio e nuovo nelle campagne, regia di Franco Brogi Taviani, 1964

Il film di Franco Brogi Taviani del 1964 offre un ampio panorama della situazione complessiva dell'agricoltura in Italia. Dopo un rapido cenno storico sulla questione agraria prima della seconda guerra mondiale, il film rievoca le lotte contadine nel Mezzogiorno, l'occupazione delle terre incolte, le repressioni della polizia, la difficoltà di attuazione di una riforma agraria, anche parziale, che possa avviare un rinnovamento delle condizioni di vita e di lavoro nelle campagne. Attraverso una serie di riprese nelle regioni del Sud, del Centro e del Nord, e di interviste a contadini, braccianti, dirigenti sindacali, membri di cooperative agricole, il documentario analizza la crisi attuale, lo sfruttamento padronale, la fuga dalle campagne, l'accentuarsi dell'emigrazione, la prospettiva rappresentata dal movimento cooperativo, le lotte per trasformare l'agricoltura italiana (Fondazione Archivio audiovisivo del movimento operaio e democratico, Fondo Unitelefilm)