NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 

Comune preunitario di Monteleone di Spoleto, Monteleone di Spoleto (Perugia), Diplomatico, 1   Attiva zoom sull' immagine nella pagina corrente Disattiva zoom sull' immagine nella pagina corrente

Al recto: Prospero Caffarelli, protonotaro apostolico (dal 1654 cardinale presbitero di S. Callisto), comunica di aver fatto citare, ad istanza di Petrus quondam Vergili di Gavelli, Marianus Carpinus, asserito procuratore di Sabinus Porfili suo avversario, per vedersi suddelegare un giudice " in partibus", con facoltà di eleggere periti, ai fini del rendiconto della gestione di "belve e animali" come da nota trasmessa o tramite deputati d'ufficio con le stesse facoltà. Comunica inoltre di aver suddelegato l'incarico al governatore "seu" Luogotenente della comunità di Monteleone, con facoltà di eleggere periti e "calcolatori" per epletare quanto richiesto in 15 giorni. Sottoscrizioni di: Ioannes Baptista Floridus, Curie causarum Camere apostolice, e M. Melchiorius, locumtenens Al verso: 1653, ott. 23: Nota di esibita della presente nella causa "Pro Petro quondam Virgini de Castro Gavelli contra Sabinum Panfilii (?) de Castro Podii Domus et alii". f.to: Simon Ama[t]uccius.