NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 

Comune preunitario di Monteleone di Spoleto, Monteleone di Spoleto (Perugia), Diplomatico, 1   Attiva zoom sull' immagine nella pagina corrente Disattiva zoom sull' immagine nella pagina corrente

"Antonius Barberinus, episcopus Tusculanus cardinalis" e protonotaro apostolico, ad istanza del massaro Ioannes Antonius Collessanus, creditore di 1000 scudi, dovuti da Hieronymus Carcarasius come mutuo per l'acquisto di "pecudes", pecore e caprette, ugualmente acquistate dal massaro con riserva di dominio e ipoteca speciale sulle stesse, ordina a tutti gli operatori di giustizia di sequestrare i beni e obbligare il Carcarasius a risarcire Ioanne Antonius massaro della spesa fatta, oltre a giuli 66 per le spese giudiziali, pena la vendita all'asta dei beni mobili, immobili e semoventi sequestrati, la eventuale cattura e carcerazione del reo ed ogni altro "Beneficio canonico" atto allo scopo, con divieto di scarcerazione fino a totale pagamento del debito. Sottoscrizioni di: Franciscus Maria Antalaus (o Antaldus) auditore, Dominicus de Niccolis "locumtenens".