NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 

041. Carpegna Falconieri Gabrielli, Scavolino, pergamena n. 41r   Attiva zoom sull' immagine nella pagina corrente Disattiva zoom sull' immagine nella pagina corrente

Giovanni Nicolò del fu conte Tomaso di Carpegna, al cospetto della magistratura degli Otto di Pratica di Firenze, pronuncia una serie di promesse per comporre alcune liti insorte con il conte Ugo del fu conte Francesco di Carpegna. Originale, not. Franciscus olim ser Baronis Francisci de Baronibus (S. T.).