NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 

032. Carpegna Falconieri Gabrielli, Scavolino pergamena n. 32v   Attiva zoom sull' immagine nella pagina corrente Disattiva zoom sull' immagine nella pagina corrente

Il conte Ramberto del fu conte Giovanni e Rinalduccio del conte Francesco di Carpegna rinnovano a Matheus condam Vincentii de Florentino l'enfiteusi di otto pezzi di terra, di cui sette posti nella curia di Fiorentino e uno posto nella curia di Rocelle, al prezzo di 50 soldi e dietro canone annuo [spazio bianco] da pagarsi nella festa di Santo Stefano di Natale. Originale, not. Bartolomeus condam ser Blaxii de Sancta Agata (S. T.).