NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 

Carlo Scarpa, Padiglione Italia, Biennale Venezia 1968   Attiva zoom sull' immagine nella pagina corrente Disattiva zoom sull' immagine nella pagina corrente

Carlo Scarpa intervenne sul prospetto del Padiglione Italia nel 1962 e nel 1968 . Cogliendo il contrasto tra la retorica esterna e l'incongruenza degli spazi interni, Scarpa rompe il prospetto classico, prima con una serie di muretti in mattoni poi con dei setti che lasciano intravedere il precedente pronao (Archivio storico delle arti contemporanee, Fondo storico La Biennale Venezia)