NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 

Ditta G. Camplone & Figli, macine per frantoio, 1926   Attiva zoom sull' immagine nella pagina corrente Disattiva zoom sull' immagine nella pagina corrente

Immagine esterna della fonderia Camplone. Il complesso era composto da vari capannoni con diverse destinazioni, produceva macchine oleraie e vi si fondeva la ghisa e l'acciaio necessari alla fabbricazione di tombini, fontane e ancore. In primo piano le macine per il frantoio, Pescara 1926 (AS Pescara, Archivio privato D'Ascanio Corradino, b. 2, fasc. 41, n. 2)