NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 
 

Link alla pagina di visualizzazione nel sistema afferente


Archivio di Stato di Perugia - Monastero di Santa Maria di Monte Morcino (Corporazioni religiose) - Diplomatico - 0003 - Copia - Simone di Tebalduccio e Giliuccio suo figlio vendono a Pero del fu Iacoppi Daritie tutti i diritti da loro posseduti su alcune proprietà, alcune delle quali poste in porta Santa Susanna e parrocchia San Severo, per un compenso complessivo di 32 lire di denari pagati in fiorini d'argento. Cinque giorni più tardi Pero vende a Bernardo Benencase e a suo fratello Sinibaldo gli stessi beni allo stesso prezzo - 1254 maggio 2 

Archivio di Stato di Perugia - Monastero di Santa Maria di Monte Morcino (Corporazioni religiose) - Diplomatico - 0003 - Copia - Simone di Tebalduccio e Giliuccio suo figlio vendono a Pero del fu Iacoppi Daritie tutti i diritti da loro posseduti su alcune proprietà, alcune delle quali poste in porta Santa Susanna e parrocchia San Severo, per un compenso complessivo di 32 lire di denari pagati in fiorini d'argento. Cinque giorni più tardi Pero vende a Bernardo Benencase e a suo fratello Sinibaldo gli stessi beni allo stesso prezzo - 1254 maggio 2

Archivio di Stato di Perugia - Monastero di Santa Maria di Monte Morcino (Corporazioni religiose) - Diplomatico - 0003 - Copia - Simone di Tebalduccio e Giliuccio suo figlio vendono a Pero del fu Iacoppi Daritie tutti i diritti da loro posseduti su alcune proprietà, alcune delle quali poste in porta Santa Susanna e parrocchia San Severo, per un compenso complessivo di 32 lire di denari pagati in fiorini d'argento. Cinque giorni più tardi Pero vende a Bernardo Benencase e a suo fratello Sinibaldo gli stessi beni allo stesso prezzo - 1254 maggio 2