NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 

14 settembre 2015

lavigna

Il "documento del giorno"

14 settembre 1836: si spegne a Milano Vincenzo Lavigna, compositore, uno degli insegnanti di Giuseppe Verdi.

Vincenzo Lavigna (Altamura, Bari, 21 febbraio 1776 – Milano, 14 settembre 1836), compositore, è stato insegnante di Giuseppe Verdi per circa due anni, dopo la mancata ammissione di Verdi al Conservatorio di Milano (agosto del 1832). Verdi conservò una grande ammirazione per Lavigna e, nel 1883, occupandosi della riforma degli studi musicali nei Conservatori, scrisse a Giuseppe Piroli che sarebbe stato auspicabile un insegnamento in linea con gli orientamenti didattici del suo maestro altamurano.

 
Ulteriori dettagli sono disponibili sul Portale Verdi online >>>


Fonte

istituto centrale per gli archivi - icar

Tipologia

notizia