NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 

05 maggio 2015

Sant'Isaia 90. Cent'anni di follia a Bologna

Il Centro di ricerca Aspi - Archivio storico della psicologia italiana, in collaborazione con il nuovo Polo di Archivio storico dell'Università degli studi di Milano-Bicocca, ha presentato lo scorso 30 marzo presso l’Archivio di Stato di Milano il libro di Elisa Montanari “Sant’Isaia 90. Cent’anni di follia a Bologna” (editore Pendragon).
Frutto di un paziente lavoro di scavo nell’archivio dell’ex manicomio Roncati – ubicato appunto al numero 90 di via S. Isaia – il volume racconta di storie vissute che hanno come sfondo Bologna e i suoi cittadini lungo tutto il Novecento. Ecco allora che la storia dell’ospedale dei matti di Bologna scorre sotto gli occhi del lettore attraverso le storie di chi l’ha conosciuto da dentro: pazienti, medici, infermieri. Sono "cronache di poveri matti" che raccontano di chi "ammalò di testa" ma anche di psichiatri illuminati e meno, e di cittadini che, in quel piccolo mondo a parte, lavorarono e vissero a fianco dei malati.
Ne esce un quadro per certi versi sorprendente e finora del tutto sconosciuto: come la nascita in pieno periodo fascista di una scuola d'arte e teatro con spettacoli aperti al pubblico e alla stampa, o la degenza di alcuni ricoverati "d'eccezione".
 
 

Fonte

istituto centrale per gli archivi - icar

Tipologia

notizia