NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 

11 marzo 2015

Il "documento del giorno"

11 marzo 1851: a Venezia presso il Teatro La Fenice si tiene la  prima rappresentazione dell’opera “Rigoletto” di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave.

L’opera registra un grande successo, anche se qualcuno dei giornalisti non manca di scandalizzarsi di fronte alla presunta “immoralità e trivialità” della vicenda.
 
Personaggi e interpreti
Il duca di Mantova: (tenore) Raffaele Mirate; Rigoletto, suo buffone di Corte: (baritono) Felice Varesi; Gilda, figlia di Rigoletto: (soprano) Teresina Brambilla; Sparafucile, sicario: (basso) Paolo Damini; Maddalena, sorella di Sparafucile: (contralto) Annetta Casaloni; Giovanna, custode di Gilda: (mezzosoprano) Laura Saini; il conte di Monterone: (baritono) Feliciano Ponz; Marullo, cavaliere: (baritono) Francesco De Kunnerth; Matteo Borsa, cortigiano: (tenore) Angelo Zuliani; il conte di Ceprano: (basso) Andrea Bellini; la contessa di Ceprano: (mezzosoprano) Luigia Morselli; un usciere di corte: (basso) Giovanni Rizzi; un paggio della duchessa: (soprano) Annetta Modes Lovati; cavalieri, dame, paggi, alabardieri (coro)
 
La vicenda è ambientata nella città di Mantova e suoi dintorni. Epoca: XVI secolo
 
L’opera circolò nei teatri italiani, per ragioni di censura, anche con il titolo di “Viscardello”, Lionello”, “Clara di Perth”
 
    

 

Fonte

istituto centrale per gli archivi - icar

Tipologia

notizia