NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 

04 dicembre 2014

Nuovi scenari nel trattamento elettronico delle fonti

Giovedì 4 dicembre 2014 alle ore 15, presso l'Archivio di Stato di Milano, si è tenuto il convegno "Nuovi scenari nel trattamento elettronico delle fonti".
L'evento è stato l'occasione per presentare la pubblicazione online delle sentenze dei processi sulla strage di piazza Fontana, messe a disposizione tramite il software docTrace proprio in occasione della ricorrenza.
docTrace è stato utilizzato per la prima volta per la pubblicazione online degli atti della Commissione parlamentare d'inchiesta sulla loggia massonica P2, nell'ambito di un importante progetto promosso dall'Archivio Flamigni e sostenuto dalla Direzione Generale per gli Archivi.
Questo evento segue quello organizzato il 6 giugno sempre presso l’Archivio di Stato di Milano, a testimonianza di come la tecnologia sviluppata da Hyperborea concretizzi la volontà di rendere le fonti aperte e accessibili, sollecitando un maggiore utilizzo degli archivi nel quotidiano e diffondendo nuove modalità di accesso ai documenti.
 
 
PROGRAMMA
 
15.00 | indirizzi di saluto
Alba Osimo, Vicedirettore Archivio di Stato di Milano
Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura del Comune di Milano
Carlo Arnoldi, Presidente Associazione Piazza Fontana 12 Dicembre '69
Manlio Milani, Casa Memoria di Brescia
16.00 | introduce e coordina Giovanni Liva, Archivio di Stato di Milano
Grazia Pradella, Procuratore Aggiunto Imperia, Le fonti documentarie su Piazza Fontana e la necessità di organizzare la documentazione disponibile
Ilaria Moroni, Archivio Flamigni, Le fonti documentali sul terrorismo e la criminalità organizzata. Uno sguardo d’insieme
Benedetta Tobagi, Giornalista e storica, Il valore di questi documenti per la ricerca sugli anni Settanta e l'importanza di poterne fruire in forma digitale
Cecilia Poggetti, Hyperborea, docTrace, innovazione tecnologica al servizio della trasparenza
 
 

 

Fonte

istituto centrale per gli archivi - icar

Tipologia

notizia