NOTIZIE IN EVIDENZA

 

VEDI ANCHE...

 

04 dicembre 2014

Comma: International journal on archives, n.2/2013 e n.1/2013

Sono disponibili on line gli ultimi due numeri di Comma: International journal on archives, la rivista annuale pubblicata a cura del Consiglio internazionale degli archivi (ICA), interamente dedicati agli Atti del Congresso ICA 2012, tenutosi a Brisbane, in Australia, durante il quale sono stati approvati i Principi sulla consultabilità degli archivi.
 
La rivista, edita dalla Liverpool University Press e destinata non soltanto a un pubblico di specialisti, ma a tutti coloro che sono interessati alla gestione e allo sviluppo degli archivi e alla professione archivistica, pubblica principalmente in inglese e in francese con abstracts forniti in sette lingue: inglese, francese, spagnolo, tedesco, russo, mandarino e arabo.
Comma è consultabile online alla seguente url: http://liverpool.metapress.com/content/122452/
 
Il Consiglio internazionale degli archivi (International Council on Archives, ICA/ Conseil international des Archives, CIA) è un’organizzazione internazionale, fondata nel 1948, di cui fanno parte Amministrazioni archivistiche (Archivi nazionali o Direzioni generali per gli archivi), associazioni di archivisti e singoli archivi (archivi di enti locali, d’impresa, di università, di sindacati, di ong, di organizzazioni internazionali, di denominazioni religiose, ecc.) di 195 paesi. Possono associarsi al CIA, ma senza diritto di voto, anche i singoli archivisti.
 
Il CIA si articola internamente in sezioni geografiche, sezioni tematiche e in gruppi di lavoro. La sezione europea EURBICA è stata fondata nel 2001, a Firenze, in occasione della VI Conferenza europea degli archivi.
 
Al Committee on Best Practices and Standards (CBPS) del CIA si deve l’elaborazione degli Standard internazionali di descrizione archivistica ISAD (G) e di altri standard descrittivi, mentre alle diverse sezioni tematiche (Sezione associazioni professionali, Sezione archivi d’impresa e sindacali, Sezione archivi letterari e dell’arte, Sezione archivi d’architettura, ecc.) si deve la preparazione di manuali, bibliografie, glossari e altri strumenti di lavoro, nonché l’organizzazione di seminari e convegni.


 

Fonte

istituto centrale per gli archivi - icar

Tipologia

notizia